POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
giovedì 21 marzo 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Scelti per voi

Codice del consumo


Vai allo shop Vai allo shop

21 Dicembre 2018

Codice del consumo

di Vincenzo Cuffaro, Coordinatore Volume: Angelo Barba, Andrea Barenghi (€ 185; pagine XL – 2540)

L’Opera. L’Opera, nella sua nuova edizione, offre un quadro sempre più ampio e aggiornato della disciplina del consumo e degli strumenti a tutela del consumatore.

Con l’intento di offrire un panorama completo dell’impianto normativo che pone al centro la figura del consumatore, nell’Opera contenute numerose norme collegate al Codice del consumo.

Disposizioni attuali e previgenti. Attuando la direttiva 2015/2302/UE, è stata sostituita la disciplina dei contratti del turismo organizzato. Alle nuove norme che sono in vigore dallo scorso 1° luglio 2018 si affianca la previgente disciplina, in modo da offrire un quadro degli studi e delle decisioni giurisprudenziali che si sono susseguite nel tempo.
Nell’Opera sono contenuti numerosi commenti dedicati alle disposizioni del t.u.b (d.lgs. n. 283/1993), nel quale le norme concernenti il ‘credito immobiliare ai consumatori’ hanno subito un ampliamento (artt. 120-quinquies – 120-noviesdecies) in attuazione della direttiva 2014/17/UE. Sono state inserite anche le regole concernenti i ‘conti di pagamento’, introdotte nel 2017 in recepimento della direttiva 2014/92/UE.
Per ragioni di completezza, inoltre, sono state aggiunte, in questa V edizione, anche le norme che riguardano le procedure dirette alla composizione delle crisi da sovraindebitamento del consumatore (l. n. 3/2012).