POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
venerdì 03 aprile 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
<p>
	CIVILE e PROCESSO</p>

immigrazione | 10 Gennaio 2020

Il “diritto all’unità familiare” non implica il “diritto all’unità familiare in Italia”

di Katia Mascia - Avvocato Cassazionista

Il giudizio con cui il giudice di merito ritenga sussistenti, o insussistenti, i “gravi motivi” richiesti dall’art. 31, comma 3, d.lgs. n. 286/98, ai fini del rilascio dello speciale permesso di soggiorno temporaneo ivi previsto in favore dei genitori di figli minori, costituisce un apprezzamento di fatto, insindacabile in sede di legittimità. Né l’età prescolare del minore, né il rischio del suo allontanamento dall’Italia possono costituire, di per sé e in assenza di qualsiasi altra specificità del caso concreto, circostanze sufficienti a ritenere sussistenti i “gravi motivi”, ai fini del rilascio ai suoi genitori del permesso di soggiorno temporaneo.  

(Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza n. 277/20; depositata il 9 gennaio)

Così la Cassazione con sentenza n. 277/20, depositata il 9 gennaio.   Il caso. Due coniugi albanesi, genitori di un bambino dal giugno 2016, nel dicembre dello stesso anno chiedevano al Tribunale per i Minorenni di Perugia il permesso...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.