POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 14 dicembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
<p>
	CIVILE e PROCESSO</p>

disciplinare magistrati | 19 Novembre 2019

Trasferimento d’ufficio e sospensione dello stipendio per il magistrato che denigra i colleghi

di Gianluca Tarantino - Avvocato e dottore di ricerca in diritto dell'economia

In tema di responsabilità disciplinare del magistrato, costituisce comportamento gravemente scorretto del magistrato, nei confronti di altri magistrati, delle parti e dei loro difensori, rilevante in sede disciplinare, inserire  in provvedimenti giurisdizionali valutazioni e giudizi personali (o effettuare dichiarazioni pubbliche) sull’operato di altri colleghi e su vicende estranee all’oggetto dei procedimenti nei quali sono pronunciati, tanto più se oggettivamente denigratori nei loro confronti.

(Corte di Cassazione, sez. Unite Civili, sentenza n. 29833/19; depositata il 18 novembre)

Con la pronuncia a sezioni unite del 18 novembre 2019, n. 29833, il S.C. fornisce alcuni chiarimenti sulle fattispecie che costituiscono illecito disciplinare del magistrato, soprattutto quando si tratti di condotte denigratorie nei confronti di altri...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.