POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 22 settembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PROFESSIONE

professione forense | 16 Gennaio 2019

Esame avvocato 2018: il Ministero rende note le sedi di correzione

di La Redazione

Il Ministero della Giustizia, con decreto firmato il 21 dicembre scorso, ha indicato le sedi delle Corti d’Appello previste per la correzione degli elaborati relativi alla sessione d’esame 2018 per l’abilitazione forense. Il medesimo decreto istituisce inoltre ulteriori sottocommissioni presso la Corte d’Appello di Roma e di Venezia.

È stato pubblicato sul sito istituzionale il decreto ministeriale 21 dicembre 2018 che stabilisce le sedi delle Corti d’Appello dove avrà luogo la correzione degli elaborati relativi alla sessione d’esame 2018 per l’abilitazione alla professione forense.
Il decreto istituisce inoltre tre ulteriori sottocommissioni presso la Corte d’Appello di Roma nonché una ulteriore sottocommissione presso la Corte d’Appello di Venezia.