POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 26 maggio 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
FINANZA e TRIBUTI

decreto coronavirus | 20 Marzo 2020

Cura Italia: dalle Entrate il vademecum delle misure fiscali

di La Redazione

L'Agenzia illustra le misure fiscali contenute nel d.l. n. 18/2020: dalle sospensioni di versamenti e adempimenti, ai bonus istituiti per far fronte all'emergenza sanitaria.  

Sul sito dell'Agenzia delle Entrate è disponibile un vademecum delle misure fiscali contenute nel Decreto "Cura Italia" (DL 18/2020). Il documento, che conta 15 slide, illustra e sintetizza le seguenti misure:
- sospensione versamenti per le imprese maggiormente colpite (art. 61);
- sospensione versamenti per imprese e lavoratori autonomi (art. 62 commi 2 3 5);
- sospensione per i soggetti delle cd. “zone rosse” (art. 62 comma 4);
- sospensione dei termini degli adempimenti tributari (art. 62 comma 1 e 6);
- non effettuazione di ritenute su redditi di lavoro autonomo e altri redditi e su provvigioni (art. 62 comma 7);
- sospensione dei termini relativi all'attività degli uffici degli enti impositori (art. 67);
- premio ai lavoratori dipendenti (art. 63);
- credito d'imposta per spese di sanificazione (art. 64);
- credito d'imposta per botteghe e negozi (art. 65);
- detrazioni erogazioni liberali a sostegno delle misure a contrasto dell'emergenza COVID-19 (art. 66);
- deduzioni erogazioni liberali a sostegno delle misure a contrasto dell'emergenza COVID-19 (art. 66);
- sospensione termini di versamento dei carichi affidati all'agente della riscossione (art.68);
- differimento termini “rottamazione-ter” e ”saldo e stralcio” (art. 68);
- rinuncia alla sospensione dei versamenti (art. 71).

(Fonte: mementopiu.it)

 

 

Clicca qui per consultare la sezione dedicata al decreto Coronavirus