POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 17 novembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
FINANZA e TRIBUTI

legislazione | 21 Ottobre 2019

La legge di delegazione europea 2018 approda in G.U.

di La Redazione

Nella Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n. 245 del 18 ottobre 2019, è stata pubblicata la l. n. 117/2019 contenente la legge di delegazione europea 2018.    

La delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione Europea, la cosiddetta legge di delegazione europea 2018 (legge del 4 ottobre 2019, n. 117), ha trovato spazio nella Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, del 18 ottobre 2019, n. 245. In essa sono indicati i principi e i criteri direttivi per l’attuazione da parte del Governo di una serie di direttive europee relative, ad esempio, alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione Europea; o ancora relative al mandato d’arresto europeo e alle procedure di consegna tra Stati membri; oppure relative ai meccanismi di risoluzione delle controversie in materia fiscale nell’Unione Europea.
Il testo integrale della legge di delegazione europea 2018 è presente sotto in allegato.

 



Qui il testo della legge del 4 ottobre 2019, n. 117; in G.U. del 18 ottobre 2019, n. 245