POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 23 ottobre 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
COMUNITARIO e INTERNAZIONALE

privacy | 02 Ottobre 2018

La polizia può accedere ai dati personali dei titolari delle SIM attivate su cellulari rubati

di Giulia Milizia

L’art. 15 §.1 Direttiva 2002/58/CE (direttiva relativa alla vita privata e alle comunicazioni elettroniche), letto alla luce degli art. 7 e 8 Carta di Nizza deve essere interpretato nel senso che l’accesso delle autorità pubbliche ai dati che mirano all’identificazione dei titolari di carte SIM attivate con un telefono cellulare rubato, come il cognome, il nome e, se del caso, il loro indirizzo, comporta un’ingerenza nei diritti fondamentali di questi ultimi, sanciti da questi articoli della Carta di Nizza, che non presenta una gravità tale da doverlo limitare, in materia di prevenzione, ricerca, accertamento e perseguimento dei reati, alla lotta contro la criminalità grave.

(Corte di Giustizia, Grande Sezione, sentenza 2 ottobre 2018, causa C-207/16)

È quanto sancito dalla Corte di Giustizia con la sentenza del 2 ottobre 2018 (EU:C:2018:788) sulla causa C-207/16.   Il caso. Un uomo denunciava il furto del portafogli e del cellulare nel corso di una rapina, in cui veniva gravemente...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.