POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 31 ottobre 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
AMMINISTRATIVO

circolazione stradale | 20 Gennaio 2020

I cartelli pubblicitari bifacciali sono potenzialmente più pericolosi

di Stefano Manzelli

Ad ogni rinnovo dell’autorizzazione pubblicitaria l’amministrazione comunale ha facoltà di effettuare una valutazione autonoma connotata da ampia discrezionalità. È quindi legittimo un eventuale diniego fondato su una relazione tecnica che evidenzia la pericolosità per la circolazione insita nella permanenza di mezzi pubblicitari bifacciali ad una distanza inferiore da quella prevista dalla norma.  

(TAR Friuli Venezia Giulia, sez. I, sentenza n. 12/20; depositata il 9 gennaio)

Lo ha evidenziato il Tar Friuli Venezia Giulia, sez. I, con la sentenza n. 12 del 9 gennaio 2020.   La vicenda processuale. Una società ha richiesto il rinnovo delle licenze relative ad alcune installazioni pubblicitarie. Contro...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.