POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 20 ottobre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
AMMINISTRATIVO

codice della strada | 08 Ottobre 2019

Dispositivi antiabbandono sui seggiolini auto: il ministro De Micheli firma il decreto

di La Redazione

In data 7 ottobre 2019, il ministro Paola De Micheli (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti) ha firmato il decreto attuativo dell’art. 172 del nuovo codice della strada per prevenire l’abbandono dei bambini nelle auto.  

Afferma il ministro De Micheli che l’obbligo sarà operativo effettivamente dalla data di pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale, prevista per i prossimi giorni.
Si tratta, in realtà, della fase finale della legge, dopo l’approvazione del Parlamento, il parere favorevole della Commissione Europea e il via libera del Consiglio di Stato, arrivato nei giorni scorsi.
L’obiettivo, come si sa già da tempo ormai, è quello di evitare il verificarsi di eventi tragici come quelli accaduti negli anni scorsi. E dal Ministero arrivano anche voci sul fatto che sono allo studio le modalità per ottenere un’agevolazione fiscale ai fini di favorire l’acquisto dei dispositivi antiabbandono sui seggiolini auto per i bambini di età inferiore ai 4 anni ed incrementare anche le relative risorse.