POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 16 luglio 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
AMMINISTRATIVO

distanze | 11 Luglio 2019

Sblocca Cantieri: possibile modificare le distanze tra costruzioni?

di Donato Palombella - Giurista d'impresa

Il problema delle distanze tra costruzioni sembra essere tornato alla ribalta col recente decreto legge del 18 aprile 2019 n. 32 (c.d. “decreto Sblocca Cantieri”) convertito dalla legge 14 giugno 2019 n.55. Per comprendere l'importanza del provvedimento e gli effetti pratici della nuova normativa, occorre aprire una breve parentesi sul “piano casa” e sul d.m. n.1444/68.

Il “Piano Casa” incentiva le ristrutturazioni. Il c.d. “piano casa” nasce col d.lgs. del 25 giugno 2008 n.112 come provvedimento a carattere straordinario studiato per dare ossigeno al comparto, ormai asfittico, dell’edilizia....

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.