POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 06 aprile 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PENALE e PROCESSO

legislazione | 28 Febbraio 2020

Intercettazioni: il decreto è legge dopo l’ok della Camera

di La Redazione

Approvato dalla Camera, con 426 voti favorevoli e 169 contrari, il decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 161 recante “Modifiche urgenti alla disciplina delle intercettazioni di conversazioni o comunicazioni”.  

Approvazione. Il decreto-legge sulle intercettazioni (d.l. 30 dicembre 2019, n. 161 recante “Modifiche urgenti alla disciplina delle intercettazioni di conversazioni o comunicazioni”) è stato approvato definitivamente dalla Camera con 426 voti favorevoli e 169 contrari.

 

Novità. Tra le novità introdotte si prevede che sarà compito del PM valutare quali intercettazioni saranno utilizzabili per le indagini. I risultati delle intercettazioni, inoltre, potranno essere utilizzati in procedimenti differenti da quelli per cui sono state autorizzate, a condizione che risultino indispensabili.
Altra novità è quella riguardante l’uso del trojan horse (captatore informatico) non solo per i reati contro la PA commessi da pubblici ufficiali ma anche per quelli commessi ad opera di incaricati di pubblico servizio e puniti con reclusione superiore al quinquennio.
Un altro aspetto significativo è l’introduzione di un “Archivio delle intercettazioni”.