POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 22 luglio 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PENALE e PROCESSO

sottrazione internazionale di minore | 24 Giugno 2019

È incostituzionale, in caso di condanna, l’automatica sospensione della responsabilità genitoriale?

di Carmelo Minnella - Avvocato penalista

E’ rilevante e non manifestamente infondata, in riferimento agli artt. 2, 3, 27, comma 3, 30, 31, Cost. nonché all’art. 10 Cost. in relazione alla Convenzione di New York sui diritti del fanciullo del 20 novembre 1989, ratificata e resa esecutiva in Italia con legge n. 176/1991, la questione relativa alla conformità a Costituzione degli artt. 34 e 574-bis c.p., nella parte in cui impongono che alla condanna per i fatti previsti dalla norma penale da ultimo citata commessi dal genitore in danno del figlio minore consegua, automaticamente e per un periodo predeterminato dalla legge, la sospensione dall’esercizio della responsabilità genitoriale.

(Corte di Cassazione, sez. VI Penale, ordinanza n. 27705/19; depositata il 21 giugno)

Sulla base di tali dubbi di costituzionalità, la Suprema Corte rimette gli atti alla Consulta, in quanto l’applicazione automatica della pena accessoria prevista dall’art. 574-bis, comma 3, c.p., esclude qualunque valutazione discrezionale...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.