POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 15 agosto 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PENALE e PROCESSO

question time | 28 Febbraio 2019

Bonafede al question time sulla magistratura ordinaria e le criticità del Tribunale di Napoli Nord

di La Redazione

Il Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, ha risposto nell’aula della Camera a due interrogazioni relative alla magistratura ordinaria e alle criticità strutturali degli uffici giudiziari del Tribunale di Napoli Nord.

Magistratura ordinaria. In risposta alla domanda del deputato Francesco Lollobrigida, sulle aspettative e le istanze dei magistrati ordinari, il Guardasigilli ha confermato la particolare e costante attenzione sul tema, con l’obiettivo di costituire un tavolo tecnico per studiare interventi di riforma della legge vigente e migliorare lo status della categoria. Già il 7 marzo p.v. ci sarà una riunione con i rappresentanti della magistratura ordinaria.

 

Tribunale di Napoli Nord. In risposta, invece, al quesito posto dal deputato Catello Vitiello circa le criticità strutturali e la carenza di organico degli uffici giudiziari del Tribunale di Napoli Nord, il Guardasigilli ha ribadito che sono in corso d’opera 5 aule, con uffici di cancelleria, sale testi, aree di stazionamento dei detenuti attraverso la ristrutturazione di immobili limitrofi al Castello Aragonese e sono in corso di svolgimento procedure di acquisizione di un’immobile storico per gli archivi e altri uffici di Procura e Tribunale. Sulla carenza di organico della magistratura, il Ministro ha confermato l’impegno del Ministero per il potenziamento del personale, anche dopo lo svolgimento del concorso a 800 posti di assistente giudiziario (al riguardo sono state assegnate 32 unità dal 2018 ad oggi).