POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 05 luglio 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PENALE e PROCESSO

giustizia | 05 Gennaio 2017

Buon 2017 alla giustizia italiana

di Gianluca Denora

Il 2 gennaio 2017 non è una data importante, non è un giro di boa. Un nuovo giorno di un nuovo anno, semplicemente. Eppure ognuno può leggere il nuovo come speranza di cambiamento, che nell’ambito della giustizia significa tanto, non foss’altro che per l’irrisolto, perennemente all’indice. Le aspettative, in concreto, sono davvero cospicue, a partire dalle emanande riforme del processo penale, di quello civile e di quello fallimentare.

Work in progress. Nel pianeta giustizia il cantiere delle riforme è sempre in movimento. Lo coglie con immediatezza anche il più ingenuo osservatore che si accinga ad un’esplorazione della legislazione vigente, la quale, in pressoché...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.