POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 20 novembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PENALE e PROCESSO

Reati tributari | 16 Settembre 2014

La prova dell'effettivo versamento delle retribuzioni si può desumere da elementi diversi dalle certificazioni rilasciate ai sostituti d'imposta

di Giulio Perrotta - Docente UNISED, Resp. Dip. Giur. ANSI, Criminologo, Giurista, Mediatore civile

In tema di «omesso versamento delle ritenute operate sugli emolumenti erogati e sul pagamento dell'acconto IVA», la sussistenza delle certificazioni ai sostituiti d'imposta non è essenziale sul piano probatorio potendo desumersi aliunde la prova dell'effettivo versamento delle retribuzioni, quali altre prove documentali o prove testimoniali, potendo essere anche indiziarie. Inoltre, lo stato d'insolvenza non libera il sostituto d'imposta, dovendo questi adempiere al proprio obbligo di corrispondere le ritenute così come adempie a quello di pagare le retribuzioni.

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 37730/14; depositata il 15 settembre)

  Lo afferma la Corte di Cassazione nella sentenza n. 37730, depositata il 15 settembre 2014. Il caso. Con sentenza del Tribunale, l'imputato viene dichiarato colpevole del reato di cui all'art. 10-bis d.lgs. n. 74/2000, in quanto...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.