POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 17 settembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
LOCAZIONI e CONDOMINIO

diritto d’uso | 19 Settembre 2012

Cosa succede quando il terzo acquista l'area vincolata a parcheggio?

di Donato Palombella - Giurista d'impresa

  Quando il costruttore-venditore cede ad un terzo l'area vincolata a parcheggio, gli acquirenti delle unità abitative devono agire contro il terzo acquirente per far valere le proprie ragioni essendo preclusa la possibilità di aggredire il costruttore. La patata bollente, a questo punto, passa nelle mani dello sfortunato acquirente dell'area a parcheggio che dovrà fare i conti con chi ha investito i propri risparmi per l'acquisto di una casa.

(Corte di Cassazione, sez. II Civile; sentenza n. 15645/12; depositata il 18 settembre)

  I problemi finiti sotto la lente. Il caso in esame presenta alcune problematiche di un certo spessore che, di frequente, vengono peraltro sottovalutate. Stiamo parlando della possibilità che gli acquirenti agiscano direttamente contro...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.