POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 26 maggio 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 22.05.2020

    Primo piano

    Professione

    compenso avvocati

    Compenso avvocato: la motivazione è apparente se per la quantificazione il giudice fa generico riferimento agli atti di causa

    di Andrea Greco - Avvocato

    Quando occorre stabilire il compenso professionale a norma del d.m. n. 127/2004 (art. 6, comma 1) per la difesa svolta in primo grado e del d.m. n. 55/2014 (art. 5) per quella in secondo grado, il valore della causa va determinato ai sensi...

    (Corte di Cassazione, sez. II Civile, ordinanza n. 9378/20; depositata il 21 maggio)

    Penale

    trattamento sanzionatorio

    Modalità di calcolo della pena e bilanciamento con le circostanze del caso concreto

    di La Redazione

    Nell’ambito della cornice edittale fissata dall’art. 624-bis, comma 3, c.p., il giudice deve effettuare il bilanciamento tra l’aggravante della recidiva ex art. 99, comma 4, c.p. e le concesse circostanze attenuanti generiche e,...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 15690/20; depositata il 21 maggio)

    Penale

    procura alle liti

    Procura speciale ad un nuovo difensore in assenza di revoca della nomina pregressa di uno dei due difensori…

    …assenza di legittimazione o nomina operativa?

    di Paolo Della Noce - Avvocato

    Con riferimento al giudizio di cassazione, la disposizione generale per cui la nomina di un difensore in eccedenza rispetto al numero consentito rimane priva di effetto finché la parte non provvede alla revoca di quelle precedenti, non...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 15590/20; depositata il 21 maggio)

    Lavoro

    spese processuali

    Spese di giudizio: l’efficacia della dichiarazione sostitutiva di certificazione delle condizioni reddituali

    di La Redazione

    In tema di dichiarazione sostitutiva di certificazione delle condizioni reddituali, l’art. 152 disp. att. c.p.c. non impone alla parte ricorrente l’indicazione specifica del quantum del reddito percepito. Inoltre, laddove la...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – L, ordinanza n. 9412/20; depositata il 21 maggio)

    Penale

    Abnormità dell’atto

    “L’atto è abnorme ma non fa danno”: il processo prosegue in assenza di una significativa lesione ai diritti della difesa

    di Francesco, G. Capitani - Avvocato

    Ad esempio: l’abnorme revoca del provvedimento ammissivo del rito abbreviato oltre i casi consentiti dagli artt. 441-bis e 458 c.p.p può essere riparata nel prosieguo processuale: al Giudice dibattimentale nulla osta diminuire...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 15691/20; depositata il 21 maggio)

    Penale

    delitti contro la persona

    L’abitualità del reato di atti persecutori

    di La Redazione

    Al reato di atti persecutori di cui all’art. 612-bis c.p., avendo natura di reato abituale, si applica il principio secondo cui, nell’ipotesi di contestazione aperta, il giudizio di penale responsabilità dell’imputato...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 15651/20; depositata il 21 maggio)

    Penale

    prescrizione

    Il dies a quo della decorrenza dei termini della prescrizione della pena oggetto di sospensione condizionale poi revocata

    di Alfredo De Francesco - Avvocato

    Nel caso in oggetto la Corte di Cassazione (sentenza n. 15589/20, depositata il 21 maggio) ha statuito che va «valorizzato, per la decorrenza del termine di prescrizione della pena, il momento della verificazione irretrattabile della causa...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 15589/20; depositata il 21 maggio)

    Fisco

    accertamento fiscale

    Vive a casa coi genitori ricchi: giustificate le spese che per il Fisco erano sospette

    di Attilio Ievolella

    Cancellato definitivamente l’accertamento a carico di una donna, frutto di alcuni esborsi di denaro non compatibili con la mancanza di lavoro e di entrate. A salvarla è la convivenza coi genitori e la possibilità di attingere...

    (Corte di Cassazione, sez. Tributaria, ordinanza n. 9332/20; depositata il 21 maggio)

    Osservatorio Processo Telematico

    25/05/2020

    Pubblicato il provvedimento del Direttore Generale dei Sistemi Informativi Automatizzati

    La Redazione, da ilprocessotelematico.it

    25/05/2020

    Attuazione del PAT: le regole tecnico-operative

    Francesco Oliverio, da ilprocessotelematico.it

    21/05/2020

    Deposito delle note effettuato dopo le ore 12 dell’ultimo giorno utile e art. 84 del d.l. n. 18/2020

    La Redazione, da ilprocessotelematico.it

    Seguici su Twitter