POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 14 dicembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 19.11.2019

    Primo piano

    Professione

    compenso avvocati

    Il diritto al compenso in caso di difesa congiunta e la differenza fra prescrizione presuntiva ed estintiva

    di Giuseppe Davide Giagnotti - Avvocato

    Se in un processo civile vi siano più avvocati incaricati congiuntamente della difesa di una parte, ciascuno di essi maturerà autonomamente il diritto al compenso, in base all’opera effettivamente prestata, fatto salvo il solo...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile - 2, ordinanza n. 29822/19; depositata il 18 novembre)

    Civile

    procura alle liti

    Sanatoria dei vizi relativi alla procura alle liti e poteri del giudice

    di La Redazione

    In virtù della disposizione di cui all’art. 182, comma 2, c.p.c., rientra tra i poteri officiosi del giudice, al fine di consentire la sanatoria dei vizi afferenti alla procura alle liti rilasciata appositamente per il giudizio in...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile - 3, ordinanza n. 29802/19; depositata il 18 novembre)

    Penale

    misure di Prevenzione

    Le Sezioni Unite sulla nozione di “pubbliche riunioni” quale prescrizione della sorveglianza speciale

    di Vittoria Marzucco

    La prescrizione di non partecipare a pubbliche riunioni, che deve essere in ogni caso dettata in sede di applicazione della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza ai sensi dell’art. 8, comma 4, d.lgs. n....

    (Corte di Cassazione, sez. Unite Penali, sentenza n. 46595/19; depositata il 18 novembre)

    Lavoro

    previdenza

    Decorrenza del termine per la presentazione della domanda di NASPI: precisazioni

    di La Redazione

    L'INPS fornisce precisazioni circa la decorrenza del termine per la presentazione della domanda di NASPI in caso di malattia non indennizzabile (messaggio INPS del 18 novembre 2019 n. 4211).

    Civile

    impugnazioni

    La tardività dell’impugnazione rilevata d’ufficio può fondare la decisione?

    di La Redazione

    Il divieto di porre a fondamento della decisione una questione rilevata d’ufficio e non sottoposta al contraddittorio delle parti non riguarda il rilievo della tardività dell’impugnazione e dell’intervenuta decadenza...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 3, ordinanza n. 29803/19; depositata il 18 novembre)

    Penale

    PPT - giurisprudenza

    Valida la notifica PEC all’avvocato dell’atto destinato all’imputato

    di La Redazione

    La notifica dell’atto da notificare all’imputato, eseguita ai sensi dell’art. 161, comma 4, c.p.p. mediante PEC al difensore, deve ritenersi valida, atteso che l’art. 16, comma 4, d.l. n. 179/2012, che esclude la...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 46727/19; depositata il 18 novembre)

    Lavoro

    sicurezza sul lavoro

    Condizioni lavorative obiettivamente pericolose e obbligo di adottare misure di sicurezza

    di La Redazione

    L’adozione di particolari misure di sicurezza viene in rilievo con riferimento a condizioni lavorative obiettivamente pericolose. Tale obbligo, dunque, sussiste nel caso in cui i lavoratori siano esposti al rischio di rapine e lesioni e nei...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 29879/19; depositata il 18 novembre)

    Fisco

    contenzioso tributario

    Sospensione del processo per la definizione delle liti fiscali: il termine del 10 giugno è soltanto ordinatorio

    di Isabella Buscema - Esperto tributario

    In caso di adesione alla definizione delle liti pendenti, il deposito dell'istanza oltre il termine del 10 giugno 2019 non pregiudica la sospensione del processo. Ciò in quanto detto termine è ordinatorio consentendo, pertanto,...

    (Corte di Cassazione, sez. V Civile, ordinanza interlocutoria n. 29790/19; depositata il 15 novembre)

    Rassegne

    13/12/2019

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    12/12/2019

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter