POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 24 agosto 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 29.11.2018

    Primo piano

    Penale

    querela

    La decorrenza del termine del diritto di querela in caso di reato continuato

    di La Redazione

    In tema di reato continuato, il diritto di querela decorre dal momento in cui la persona offesa giunge a conoscenza del reato, ossia dal momento in cui quest’ultima sia in possesso di tutti gli elementi di valutazione necessari per...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 53408/18; depositata il 28 novembre)

    Penale

    particolare tenuità del fatto

    La causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto non si applica dinanzi al Giudice di Pace

    di La Redazione

    La Corte di Cassazione ribadisce che la causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto, ex art. 131-bis c.p., non si applica nei procedimenti aventi ad oggetto reati che rientrano nella competenza del GdP.  

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 53400/18; depositata il 28 novembre)

    Penale

    ingiusta detenzione

    L’alibi falso non è sufficiente per negare l’indennizzo per l’ingiusta detenzione patita dall’indagato

    di La Redazione

    Ai fini del riconoscimento dell’indennità per ingiusta detenzione cautelare, è necessario che il richiedente non abbia dato causa, con il suo comportamento doloso o gravemente colposo, all’adozione della misura...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 53340/18; depositata il 28 novembre)

    Lavoro

    pari opportunità

    Disparità uomo–donna: individuati i settori e le professioni con un tasso superiore alla media

    di La Redazione

    Il Ministero del Lavoro, con il decreto del 28 novembre 2018, determina, per il 2019, i settori e le professioni caratterizzati da un tasso di disparità uomo – donna che supera il 25% la media.  

    Penale

    difesa tecnica

    Requisiti per la nomina ad avvocato d’ufficio in sostituzione di quello di fiducia

    di La Redazione

    La designazione quale difensore d’ufficio dell’imputato, in sostituzione di quello di fiducia, di un avvocato non iscritto all’apposito elenco dei difensori d’ufficio, non configura un’ipotesi di...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 53402/18; depositata il 28 novembre)

    Penale

    delitti contro il patrimonio

    Appropriazione indebita nell’ambito di un negozio fiduciario

    di La Redazione

    Non integra il reato di appropriazione indebita la condotta dell’intestatario fiduciario che non risponda all’obbligo di ritrasferire i beni immateriali intestati al fiduciante alla data di scadenza stabilita, dato che il fiduciario...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 53373/18; depositata il 28 novembre)

    Lavoro

    pubblico impiego

    Il dipendente pubblico che svolge mansioni superiori ha diritto alla corrispondente retribuzione

    di La Redazione

    Il diritto al compenso per lo svolgimento di mansioni superiori è riconosciuto anche al dipendente pubblico che svolge di fatto funzioni dirigenziali giacché il dipendente stesso «dimostri di averle svolte con le...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 30811/18; depositata il 28 novembre)

    Amministrativo

    diritto e salute

    Farmaci generici equivalenti agli “originatori”: è necessario uno sconto del 20 per cento

    di La Redazione

    La contrattazione per il prezzo dei farmaci generici è previsto solo nel caso in cui l’azienda produttrice indichi un prezzo non conveniente, restando fermo però il ribasso di almeno il 20% rispetto al prezzo del farmaco...

    (Consiglio di Stato, sez. III, sentenza n. 6716/18; depositata il 27 novembre)

    Seguici su Twitter