POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 25 agosto 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 24.10.2018

    Primo piano

    Civile

    impugnazioni

    Rimedi impugnatori in caso di esecuzione presso terzi

    Le questioni attinenti alla pignorabilità dei crediti presso terzi rispetto al procedimento esecutivo sono affidate al giudice dell’esecuzione e il rimedio dell’opposizione agli atti esecutivi - ex artt. 617 ss. c.p.c. -...

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 26702/18; depositata il 23 ottobre)

    Penale

    arresto in flagranza

    Condizioni per il legittimo esercizio della facoltà di arresto da parte del privato

    L’art. 383 c.p.p., nel prevedere la facoltà per il privato di procedere all’arresto in flagranza, precisa che questi «deve senza ritardo consegnare l'arrestato e le cose costituenti il corpo del reato alla polizia...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 48332/18; depositata il 23 ottobre)

    Lavoro

    procura alle liti

    Mandante residente all’estero e rilascio della procura alle liti in Italia

    In caso di mandante residente all’estero, la prova contraria volta a superare la presunzione del rilascio della procura alle liti in Italia, può desumersi anche dalla mancata risposta all’interrogatorio formale deferito dalla...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 26828/18; depositata il 23 ottobre)

    Fisco

    contenzioso tributario

    Spetta all'Ufficio, che intenda valersi della scrittura disconosciuta, l'onere di chiederne la verificazione

    di Isabella Buscema - Esperto tributario

    Spetta all'Ufficio, che intenda valersi della scrittura disconosciuta (atto di rinuncia dell'amministratore al credito nei confronti della società per TFM), l'onere di chiederne la verificazione, a norma dell'art. 216...

    (Corte di Cassazione, sez. Tributaria, sentenza n. 26402/18; depositata il 19 ottobre)

    Contratti

    locazione

    L’onere di trascrizione degli atti relativi ai beni immobili nell’ipotesi di affitto di azienda

    In materia di onere di trascrizione degli atti, l’art. 2643, n. 9, c.c., laddove dispone che sono soggetti all’onere della trascrizione «gli atti e le sentenze da cui risulta liberazione o cessione di pigioni o di fitti non...

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 26701/18; depositata il 23 ottobre)

    Penale

    benefici penitenziari

    Un’illegittima revoca della sospensione condizionale della pena

    La revoca della sospensione condizionale della pena è consentita se i fatti oggetto di un successivo giudizio risultino commessi entro il quinquennio dal passaggio in giudicato della sentenza concedente il beneficio. Peraltro, non sono...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 48276/18; depositata il 23 ottobre)

    Lavoro

    previdenza forense

    La prescrizione delle differenze contributive non versate a Cassa Forense può essere rilevata d’ufficio

    In tema di recupero di contributi, la domanda di condono previdenziale presentata dall’avvocato a Cassa Forense non può dirsi idonea ad interrompere la prescrizione della pretesa, la quale, avendo efficacia estintiva, può...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 26820/18; depositata il 23 ottobre)

    Fisco

    agevolazioni fiscali

    Interventi di riqualificazione energetica e di adeguamento antisismico: detrazione con bonifico anche per le imprese minori

    Le imprese minori che adottano il regime di cassa, per fruire delle detrazioni relative alla riqualificazione energetica e all’adeguamento antisismico, devono saldare le spese sostenute tramite bonifico bancario o postale, anche...

    Seguici su Twitter