POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 15 dicembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 23.10.2018

    Primo piano

    Penale

    querela

    Il titolare della struttura cui è affidato il minore non è legittimato a proporre querela

    La legittimazione a proporre querela in relazione al reato di cui all’art. 574 c.p. spetta solamente ai soggetti individuati dalla norma, ossia al genitore esercente la potestà, al tutore o al curatore del minore stesso.

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 48092/18; depositata il 22 ottobre)

    Penale

    ordinamento penitenziario

    Assistenza a un anziano in cambio di vitto e alloggio: niente uscita dal carcere

    Respinta definitivamente la richiesta presentata da un condannato, e finalizzata a ottenere o l’affidamento in prova ai servizi sociali o la detenzione domiciliare. Evidente, secondo i Giudici, la sua pericolosità sociale, con...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 48040/18; depositata il 22 ottobre)

    Lavoro

    rapporti di lavoro

    Gli effetti del fallimento sul rapporto di lavoro pendente alla data della relativa dichiarazione

    Nell’ipotesi di dichiarato fallimento della società datrice di lavoro, l’interesse del lavoratore alla reintegrazione nel posto di lavoro ha ad oggetto non solo il concreto ripristino della prestazione lavorativa, ma anche le...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 26671/18; depositata il 22 ottobre)

    Lavoro

    Previdenza

    L’oggettiva valutazione del CTU sullo stato di salute del paziente

    La documentata ed accertata malattia che logora il paziente con il passare del tempo costituisce, insieme ad altre minoranze fisiche, un’idonea causa per riconoscere il diritto all’invalidità di accompagnamento eccepibile anche...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 26559/18; depositata il 22 ottobre)

    Rassegne

    13/12/2019

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    12/12/2019

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter