POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
venerdì 06 dicembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 18.10.2018

    Primo piano

    Penale

    delitti contro il patrimonio

    Aspettare l’avvicinamento della vittima è un tentativo di rapina

    Il tentativo di delitto è attuato sia da condotte attive che passive, quest’ultime sono intese come gli atti preparatori e programmatori che facciano significatamene ritenere la propensione dell’agente a commettere il crimine...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 47295/18; depositata il 17 ottobre)

    Penale

    privacy

    Interferenze illecite nella vita privata: l’ambulatorio dell’ospedale è luogo di privata dimora

    Rientrano nella nozione di privata dimora i luoghi in cui si svolgono non occasionalmente atti della vita privata, purché non aperti al pubblico né accessibili a terzi senza il consenso del titolare, compresi quelli destinati ad...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 47123/18; depositata il 17 ottobre)

    Lavoro

    professione forense

    Quando il professore-avvocato fa causa alla sua scuola…

    di Martina Tonetti - Avvocato

    Per effetto della mancata disapplicazione dell’art 1, comma 58-bis, d.lgs. n. 662/1997 da parte dell’art. 1, comma 1, l. n. 339/2003, all’amministrazione scolastica compete la valutazione in concreto della legittimità...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 26016/18; depositata il 17 ottobre)

    Lavoro

    previdenza

    Prestazioni occasionali: i chiarimenti dell’INPS

    Con la circolare n. 103 del 17 ottobre 2018 l'Inps, anche alla luce dei pareri espressi dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, fornisce le istruzioni per favorire la corretta gestione delle prestazioni di lavoro occasionale alla...

    Penale

    notificazioni

    La forma della nomina del difensore di fiducia

    In tema di nomina del difensore di fiducia, l’art. 96 c.p.p., per la sua natura intrinseca e per la finalità perseguita, viene considerata norma derogabile, suscettibile di interpretazione elastica, «essendo l’atto di...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 47133/18; depositata il 17 ottobre)

    Lavoro

    previdenza

    Limiti al pignoramento delle somme versate dall’INPS

    Gli Ermellini ripercorrono l’evoluzione giurisprudenziale e normativa che ha interessato i limiti di pignorabilità dei crediti aventi per oggetto somme versate a titolo previdenziale.

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 26042/18; depositata il 17 ottobre)

    Lavoro

    condotta antisindacale

    Ammessi in azienda organismi di rappresentanza sindacale diversi dalle RSA

    L’autonomia collettiva può prevedere organismi di rappresentanza sindacale in azienda diversi dalle rappresentanze sindacali aziendali (RSA), assegnandogli prerogative sindacali non necessariamente identiche a quelle delle RSA,...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 26011/18; depositata il 17 ottobre)

    Amministrativo

    circolazione stradale

    Il novantenne cardiopatico può guidare ma con riserva

    di Stefano Manzelli

    L’arzillo anziano conducente con problemi cardiaci può anche ottenere il rinnovo annuale della patente di guida ma senza possibilità di allontanarsi troppo da casa specialmente di notte. E con il divieto assoluto di entrare in...

    (TAR Piemonte, sez. II, sentenza n. 1115/18; depositata l’11 ottobre)

    Seguici su Twitter