POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
venerdì 19 ottobre 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS

Sezione archivio del 10.10.2018

    Primo piano

    Penale

    notificazioni

    Due avvocati, una casella PEC piena ed una notifica omessa: la costituzione in giudizio ha effetto sanatorio

    Laddove la comunicazione dell’avviso di fissazione dell’udienza sia stata effettuata nei riguardi di un solo difensore, deve essere ritenuta acquisita la formale conoscenza dell’udienza anche da parte del codifensore, con...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 45384/18; depositata il 9 ottobre)

    Penale

    DASPO

    Amichevole secondaria e poco pubblicizzata, il tifoso non si presenta in commissariato: condanna evitabile

    Necessario un nuovo giudizio in Appello. Riflettori puntati in particolare sul fatto che il tifoso, soggetto a ‘Daspo’, possa non avere avuto contezza del match che vedeva impegnata la squadra del cuore.  

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 45251/18; depositata il 9 ottobre)

    Lavoro

    Mandato

    Morte della parte processuale e ultrattività del mandato di rappresentanza

    A seguito della morte della parte processuale è onere del rispettivo rappresentante notificare l’evento del decesso alla controparte. L’omissione della comunicazione, relativa alla perdita, comporta l’ultrattività...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 24845/18; depositata il 9 ottobre)

    Fisco

    imposte indirette

    Spesometro, nuovi alert nel “Cassetto fiscale”

    Pubblicato lunedì 8 ottobre il provvedimento che dispone l’invio delle nuove comunicazioni: nel mirino le differenze tra il volume d’affari dichiarato e l’importo delle operazioni comunicate.

    Penale

    tutela dei consumatori

    Pane in vendita esposto all’inquinamento ambientale: commerciante ambulante condannato

    Confermata la pena fissata in Tribunale: 206 euro di ammenda. A inchiodare il venditore è il fatto che il prodotto fosse privo di ogni protezione.  

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 45274/18; depositata il 9 ottobre)

    Penale

    furto

    Furto in un furgone in sosta nel parcheggio condominiale: è furto in abitazione?

    Ai fini della configurabilità del reato di cui all’art. 624-bis c.p., rientrano nella nozione di “privata dimora” solo i luoghi nei quali si svolgono non occasionalmente atti di vita privata, non aperti al pubblico...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 45216/18; depositata il 9 ottobre)

    Fisco

    contenzioso tributario

    Poteri degli uffici: l’autorizzazione del PM è richiesta soltanto in caso di apertura coattiva della borsa

    di Leda Rita Corrado - Avvocato e Giornalista pubblicista, Dottore di ricerca in Scienze Giuridiche presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

    L’autorizzazione del Procuratore della Repubblica all’apertura di pieghi sigillati, borse, casseforti e mobili in genere, prescritta in materia di IVA dall’art. 52, comma 3, d.p.r. 26 ottobre 1972, n. 633, e necessaria anche in...

    (Corte di Cassazione, sez. V Civile, ordinanza n. 24306/18; depositata il 4 ottobre)

    Amministrativo

    PAT - giurisprudenza

    L’interpretazione delle norme in tema di pubblicazione telematica degli atti sul sito dell’amministrazione

    Il Consiglio di Stato chiarisce in quali casi la pubblicazione di un atto sul sito telematico dell’amministrazione è idonea a far decorrere il termine per impugnare il provvedimento a pena di decadenza.  

    (Consiglio di Stato, sez. III, sentenza n. 5570/18; depositata il 28 settembre)

    Speciali

    12/10/2018

    Cosa cambia con la quinta Direttiva europea antiriciclaggio e antiterrorismo

    Nicola Mainieri - dirigente della Banca d'Italia. Le opinioni espresse dall’Autore non impegnano in alcun modo l’Istituto di appartenenza

    Seguici su Twitter