POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 21 ottobre 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

26 Gennaio 2017

(TAR Marche, sez. I, decreto n. 5/17; depositato il 17 gennaio 2017)

TAR Marche, sez. I, decreto 17 gennaio 2017, n. 5
Presidente/Estensore Filippi

Visti il ricorso e i relativi allegati;
Visto l'art. 130 c.p.a.;
Ritenuta l’opportunità di acquisire una relazione sui fatti di causa nonché copia di tutti i documenti non ancora depositati e ritenuti utili al giudizio (ed in particolare copia conforme della scheda annullata oggetto di contestazione);

P.Q.M.

- Fissa per la discussione del merito del ricorso la pubblica udienza del 10 marzo 2017, ore 12.00;
- Nomina relatore il Consigliere dott. Gianluca Morri;
- Assegna alla Provincia di Fermo ed all’Ufficio Elettorale il termine di quindici giorni, dalla notifica del presente decreto, per provvedere al deposito della documentazione di cui in motivazione (in formato digitale ai sensi dell'art. 9 del DPCM 16 febbraio 2016, n. 40 e dell'art. 9 delle allegate “Specifiche Tecniche”, con le modalità indicate nel sito della giustizia amministrativa “www.giustizia-amministrativa.it/Processo amministrativo telematico”, con copia cartacea di cortesia; modalità su cui la Segreteria del Tribunale potrà eventualmente fornire chiarimenti);
- Dispone che i ricorrenti provvedano a notificare copia del ricorso e del presente provvedimento alle parti che possono avere interesse entro dieci giorni dalla data odierna e a depositare, nei dieci giorni successivi, presso la Segreteria di questo Tribunale, la copia medesima con la prova dell’avvenuta notificazione insieme con gli atti e i documenti del giudizio.
Il presente decreto sarà eseguito dall'Amministrazione ed è depositato presso la Segreteria del Tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti.



Rassegne

20/10/2020

RASSEGNA DELLA SEZIONE TRIBUTARIA DELLA CASSAZIONE

Francesco Antonio Genovese

19/10/2020

RASSEGNA DEL CONSIGLIO DI STATO

Benedetta Civilla - Avvocato