array(0) {
}
POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
giovedì 21 marzo 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

    Primo piano

    Penale

    notificazioni

    Processo in assenza e decorrenza del termine per impugnare la sentenza

    di La Redazione

    Con la legge n. 67/2014, il legislatore ha modificato l’art. 548 c.p.p. ed ha eliminato l’obbligo di notificazione dell’avviso di deposito della sentenza all’imputato contumace, ferma restando la notifica dell’avviso...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 12536/19; depositata il 20 marzo)

    Penale

    guida alterata

    È necessario dimostrare la guida in stato di alterazione psicofisica derivante dall’assunzione di droga

    di La Redazione

    Ai fini della configurabilità del reato di cui all’art. 187, comma 1, c.d.s., non è sufficiente che l’agente si sia posto alla guida subito dopo aver assunto sostanze stupefacenti, ma è necessario che egli abbia...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 12409/19; depositata il 20 marzo)

    Lavoro

    licenziamento

    Il datore di lavoro non può integrare i motivi del licenziamento già intimato

    di La Redazione

    Il principio dell’immodificabilità delle ragioni del licenziamento, che devono essere indicate dal datore di lavoro nell’atto scritto di recesso, costituisce una fondamentale garanzia di tutela giuridica del lavoratore che...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 7851/19; depositata il 20 marzo)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    La giusta causa delle dimissioni è esclusa se il lavoratore torna al lavoro durante il preavviso

    di La Redazione

    Nella giurisprudenza è consolidato il principio secondo cui deve escludersi la giusta causa laddove il lavoratore, manifestando la volontà di dimettersi, abbia consentito di continuare l’attività per il periodo di...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – L, ordinanza n. 7711/19; depositata il 20 marzo)

    Lavoro

    rapporti di lavoro

    L’onere della prova della subordinazione da parte del custode nei confronti del Condominio

    di La Redazione

    Ai fini della sussistenza di un rapporto di lavoro subordinato, risulta decisivo l’onere della prova del vincolo di subordinazione che grava sul lavoratore. Nel caso del portinaio che invoca la sussistenza di un rapporto di lavoro alle...

    (Tribunale di Catania, sez. Lavoro, sentenza 23 gennaio)

    Penale

    notificazioni

    Omesso avviso dell’udienza o mancato rispetto dei tre giorni liberi previsti?

    di La Redazione

    Il mancato rispetto del termine di tre giorni liberi per la notifica al difensore dell’avviso di fissazione dell’udienza di riesame, avverso le ordinanze applicative di misure cautelari, determina la nullità...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 12434/19; depositata il 20 marzo)

    Penale

    delitti contro l’amministrazione della giustizia

    Il tempus commissi delicti nel reato di patrocinio infedele

    di Vittoria Marzucco

    L’integrazione del reato di patrocinio infedele richiede, in primo luogo, una condotta del patrocinatore irrispettosa dei doveri professionali stabiliti per fini di giustizia a tutela della parte assistita e, in secondo luogo, un evento che...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 12361/19; depositata il 20 marzo)

    Lavoro

    spese processuali

    Superato il tetto di reddito indicato dalla legge, spetta al giudice quantificare le spese di lite

    di La Redazione

    Rientra nella discrezionalità del legislatore individuare un tetto di reddito al di sotto del quale opera l’esenzione dalle spese processuali. Ma superato tale tetto spetta al giudice la quantificazione delle spese di...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile - L, ordinanza n. 7712/19; depositata il 20 marzo)

    Lavoro

    previdenza

    INPS, disciplina del reddito di cittadinanza

    di La Redazione

    L’INPS, con la circolare n. 43 del 20 marzo 2019, indica la disciplina del reddito di cittadinanza, la nuova misura di politica attiva del lavoro a garanzia del diritto al lavoro, di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e...

    Amministrativo

    impugnazioni

    Avere tanti follower non basta per agire in giudizio

    di La Redazione

    La legittimazione riconosciuta alle associazioni locali ad impugnare atti amministrativi che incidono sull’ambiente è condizionata al perseguimento da parte dell’ente in via statutaria degli obiettivi di tutela ambientale e...

    (TAR Calabria, sez. I, sentenza n. 302/19; depositata il 18 febbraio)

    Speciali

    14/02/2019

    Tutte le novità della legge di bilancio 2019 raccolte in uno speciale

    Fabio Valerini - Avvocato cassazionista, Dottore di ricerca nell'Università di Roma Tor Vergata

    Rassegne

    21/03/2019

    RASSEGNA DELLA CORTE COSTITUZIONALE

    Giuseppe Marino - Avvocato e Dottore di ricerca in Giustizia costituzionale

    21/03/2019

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter